Main Menu

Global Junior Challenge

bambini in visita agli stand
Fondazione Mondo Digitale

Global Junior Challenge

Global Junior Challenge

Il Global Junior Challenge (GJC), giunto nel 2021 alla decima edizione, è il concorso che premia i progetti più innovativi che usano le nuove tecnologie (internet, realtà virtuale, sistemi multimediali, LMS ecc.) per l’educazione e la formazione dei giovani. Storicamente promosso da Roma Capitale e organizzato ogni due anni dalla Fondazione Mondo Digitale, dal 2017 il concorso è dedicato a Tullio De Mauro (Torre Annunziata 1932 - Roma 2017), linguista, professore emerito e studioso dei sistemi di istruzione a livello internazionale.

Il GJC è l’evento conclusivo di un insieme di attività che promuovono il ruolo strategico delle nuove tecnologie nella circolazione delle conoscenze, nella cooperazione interculturale, nella lotta alla povertà educativa e nella riduzione del divario sociale, per accelerare il raggiungimento degli Obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs).

L'edizione 2021, promossa in collaborazione con Erickson - casa editrice e centro studi da 35 anni attivo negli ambiti dell'innovazione didattica e dell'inclusione, è dedicata all’Obiettivo 4 dell’Agenda 2030, un'istruzione di qualità per tutti declinato nella situazione di pandemia da Covid-19.

GJC 2021: per un'istruzione di qualità per tutti ai tempi del Covid

All'edizione 2021 possono partecipare le organizzazioni e le scuole che hanno realizzato progetti che in emergenza sanitaria sono riusciti a coniugare innovazione e qualità della formazione con l'inclusione, coinvolgendo attivamente anche le famiglie e l’intera comunità educante.

Le categorie in cui si possono presentare progetti sono:

- Educazione fino a 10 anni

- Educazione fino a 15 anni

- Educazione fino a 18 anni

- Educazione fino 29 anni

- Inserimento dei giovani nel mondo del lavoro

Sono ammessi a partecipare al concorso solo i progetti funzionanti o appena conclusi, non le idee progettuali.

Il premio Tullio De Mauro

In ogni parte del mondo il livello generale di istruzione incide sul reddito medio individuale, sulla produttività del paese e sulla partecipazione responsabile dei cittadini alla cosa pubblica. Non solo “studiare è uno strumento di libertà” (Tullio De Mauro), ma è indispensabile alle società e ai singoli per compiere scelte libere e responsabili e per contribuire allo sviluppo personale e delle comunità. Agli insegnanti e ai dirigenti scolastici è riservato il premio speciale Tullio De Mauro.

Il premio prevede un riconoscimento al docente innovatore che ha saputo coniugare nella propria offerta formativa un’educazione di qualità, equa e inclusiva, anche attraverso l’uso di tecnologie, strumenti e metodologie innovative. Perché ovunque l’amore nella propria professione è la forza che spinge la trasformazione.

Una sessione speciale del concorso è riservata ai dirigenti scolastici che hanno saputo guidare la trasformazione sistemica della propria scuola (o scuole) anche attraverso l'uso inclusivo delle nuove tecnologie e la realizzazione di progetti condivisi con il territorio e la comunità educante.

Le candidature di insegnanti e dirigenti scolastici innovatori possono essere presentate dagli stessi o da un'altra persona / organizzazione.

Una giuria internazionale seleziona i finalisti e sceglie i vincitori.

Evento finale

Dal 15 al 17 dicembre 2021, alla Palestra dell’Innovazione di Roma (via del Quadraro 102) si svolge l’evento finale.

I tre giorni sono animati da convegni, workshop e attività per insegnanti, formatori, dirigenti e genitori, e da sinergie con altre iniziative di rilevanza nazionale.

I premi

Nell’edizione 2021 vengono assegnati i seguenti premi:

  • medaglie ai progetti vincitori di ogni categoria del GJC 2021;
  • medaglia “Tullio De Mauro insegnante innovatore 2021”;
  • medaglia “Tullio De Mauro dirigente scolastico innovatore 2021”
  • premi Erickson per docente e dirigente scolastico innovatore 2021

    La cerimonia di premiazione si svolge il 17 dicembre 2021 nella Sala Giulio Cesare in Campidoglio.

Le edizioni

In dieci edizioni è stata creata una banca dati con oltre 4.000 progetti realizzati in ogni parte del mondo. Sono stati selezionati oltre 700 casi di successo e assegnati più di 100 premi.

www.gjc.it

 

 

Latest News