Main Menu

L'intelligenza artificiale a scuola

Edu4AI

L'intelligenza artificiale a scuola

L'intelligenza artificiale a scuola

Edu4AI: doppio appuntamento per il progetto a Weil der Stadt in Germania

Quando paliamo di intelligenza artificiale a scuola non immaginiamo un automa o un avatar che sostituisce il docente, ma ci riferiamo allo sviluppo di strumenti e applicazioni che consentono di personalizzare e valorizzare i processi di apprendimento. Partiamo dalla domanda: quali elementi dell’intelligenza artificiale (chatbot, robotica, riconoscimento facciale ecc.) possono influenzare la qualità dei processi formativi?

E per rendere davvero efficace il contributo della tecnologia in classe o in aule virtuali, occorre sviluppare una vera e propria cultura dell’intelligenza artificiale nell’ambito della formazione, per disegnare progetti didattici sempre più inclusivi ed efficaci.  

Si sono cimentati in questa sfida i partner del progetto europeo Edu4AI che dal 4 al 6 luglio si ritrovano a Weil der Stadt in Germania per una tre giorni di lavoro comune con l'obiettivo di condividere e riflettere sulle esperienze della scuola nell'attuazione dei progetti pilota di intelligenza artificiale.

L'agenda di formazione comprende presentazioni e sessioni pratiche per riflettere e condividere le esperienze derivanti dall'attuazione dei progetti pilota di IA. Al termine dell'evento viene consegnato a ciascun partecipante un attestato firmato dal partner organizzatore (Johannes Kepler Gymnasium) e dal coordinatore (IN2).

L'8 luglio, nella stessa sede, si svolge l'evento finale del progetto, per presentare i risultati, compreso il quadro pedagogico, gli strumenti di IA e i progetti pilota che sono stati sviluppati. L'evento assume la forma di una mini conferenza più una mostra. Esperti del mondo accademico e delle scuole sono stati invitati a presentare le loro esperienze e a fornire feedback. La mostra permette di sperimentar in prima persona i progetti pilota di Edu4AI in azione.

Altre notizie che potrebbero interessarti

I nostri progetti