Main Menu

EDU4AI

bambini e robot
Rina Ciampolillo

EDU4AI

EDU4AI

Artificial Intelligence and Machine Learning to Foster 21st Century Skills in Secondary Education

L'intelligenza artificiale (AI, Artificial intelligence) è una delle tecnologie emergenti che sta cambiando profondamente la nostra società, l’economia e il mercato del lavoro. Alcuni delle applicazioni più note sono la guida autonoma, i chatbot, gli assistenti vocali, i motori di ricerca.

L’obiettivo del progetto Edu4AI – “Artificial Intelligence and Machine Learning to Foster 21st Century Skills in Secondary Education”, attuato nell'ambito del programma europeo Erasmus+ (Partenariati strategici), è sviluppare una buona pratica a livello nazionale ed europeo per l’educazione all’IA in contesto scolastico, per guidare i giovani nell’uso consapevole e responsabile di dati e tecnologie, attraverso attività sperimentali, esperienziali e collaborative. La durata del progetto è di 25 mesi (01.11.2020-30.11.2022).

La formazione sull’intelligenza artificiale non si limita al pensiero computazionale, ma esamina come i computer percepiscono, pensano, agiscono, apprendono e prendono decisioni. Sebbene una formazione sul funzionamento e le potenzialità dell'intelligenza artificiale sia ormai ritenuta fondamentale, non esiste a oggi un percorso codificato per introdurne lo studio e l'approfondimento nelle scuole.

Il progetto Edu4AI mira a sviluppare un curricolo a uso dei docenti, per avvicinare gli studenti ai meccanismi alla base dei sistemi di IA e della scienza dei dati, stimolando il pensiero critico e lo sviluppo di nuove competenze, mediante attività pratiche, ispirate al movimento dei maker, che ricreino i processi, usando schemi semplici e dati essenziali, e permettano la riflessione tramite la creazione di artefatti.

Il progetto segue i principi della co-progettazione iterativa, sviluppando nel corso della sperimentazione materiali e contenuti con 25 insegnanti e studenti delle scuole di Germania, Grecia, Spagna e Italia. Alla ricerca pilota partecipano 25 insegnanti e 160 studenti. Opinioni e commenti delle scuole che partecipano al progetto partecipanti sono una risorsa preziosa per affinare e migliorare le risorse educative aperte (OER) condivise online attraverso piattaforma web.

Il progetto Edu4AI ha i seguenti obiettivi:

  • Sviluppare una comunità online di insegnanti e studenti della scuola secondaria attraverso una piattaforma web dedicata alla condivisione di progetti ed esperienze.
  • Sviluppare un percorso formativo orientato all’accrescimento delle competenze e abilità chiave del 21° secolo: problem solving, pensiero critico e creativo.
  • Realizzare attività e laboratori che promuovono lo sviluppo professionale degli insegnanti per l’introduzione dell’educazione all’intelligenza artificiale nelle scuole.
  • Creare risorse didattiche aperte (OER, Open Educational Resources) disponibili online per supportare gli attori della comunità scolastica a introdurre l’educazione all’intelligenza artificiale nella didattica.
  • Creare sinergie tra istituzioni scolastiche, accademie e industria nell’ambito delle discipline STEM.

L'obiettivo a lungo termine del progetto Edu4AI è codificare un percorso didattico per competenze sull’IA dedicato alle scuole secondarie e garantire un processo di accesso democratico all’innovazione.

Gli studenti europei, capaci di creare nuovi prodotti usando le tecnologie abilitanti, come l'intelligenza artificiale, potranno così contribuire a migliore la vita delle comunità.

Partenariato

Project Reference: 2020-1-DE03-KA201-077366

I protagonisti raccontano

Maria Teresa Sorrenti

Maria Teresa Sorrenti Docente Catania

Nella vita c’è sempre da apprendere. Le iniziative personali vanno benissimo, ma ti permettono di crescere fino a un certo punto. Scambiare opinioni con altri docenti, alcuni originari di altri paesi europei, è stato molto utile per me. I ragazzi poi sono stati entusiasti. Hanno collaborato molto, sono intervenuti nella stesura del codice, dando suggerimenti e individuando possibili applicazioni utili del robot. 

Silvia Larghi

Silvia Larghi Docente Arese, Milano

EDU4AI ha rappresentato per me un’occasione unica. Confrontandoci con docenti di altre nazionalità, abbiamo potuto renderci conto di come si lavora negli altri paesi. La formazione e lo scambio con altri docenti è un grande valore aggiunto alla didattica che poi ciascuno di noi porta avanti con le proprie classi.

Ultime notizie