Main Menu

Alla scoperta delle Blue Skills

Genova Blue District

Alla scoperta delle Blue Skills

Alla scoperta delle Blue Skills

La transizione ecologica e digitale: evento territoriale di Job Digital Lab a Genova

Job Digital Lab, il programma di formazione con ING Italia, arriva a Genova nel mese delle blue skills, le competenze e le professioni legate alla Blue Economy. L'evento, in programma il 29 novembre, è promosso in collaborazione con il Comune di Genova, Job Centre, Genova Blue District e Start 4.0.

La blu economy e la filiera del mare rappresentano un settore di grande innovazione per le nuove professioni e per lo sviluppo sostenibile. Ricerca sui dati, machine learning, sostenibilità e turismo, sono solo alcuni elementi di un processo di trasformazione digitale in costante crescita.

L'evento si svolge presso la sede del Genova Blue District, "un distretto dedicato alla Blue Economy che integra la filiera del mare, l’hi-tech, l’impresa e il turismo e si pone come motore per lo sviluppo della città di Genova. È un punto nevralgico per tutta la Blue Economy, non soltanto relativa al porto ma anche a tutta la catena marittima e logistica di Genova".

L’evento racconta anche alcune storie di successo locali.

 

AGENDA

Modera Georgia Cesarone, responsabile formazione del Centro di Competenza Start 4.0

15.30 | Saluti di benvenuto

  • Elena Levratti, responsabile Agenda Digitale del Comune di Genova
  • Claudio Oliva, direttore Job Centre, Genova Blue District
  • Silvia Colombo, Head of External Communication & CSR, ING Italia
  • Mirta Michilli, direttrice generale della Fondazione Mondo Digitale

15.45 | Sessione formativa con Q&A e casi di successo

  • La valorizzazione del dato e del machine learning
  • Gli usi e le ricadute a livello business
  • Gli scenari futuri

con Agostino Bruzzone (Università di Genova) e Maurizio Mongelli (Cnr)

E con le storie di successo di Istituto Iride, Polo Ticass, Camelot, Aitek

18.30 | Chiusura dei lavori

L'evento viene trasmesso in diretta streaming sulla pagina Facebook e il canale Youtube della Fondazione Mondo Digitale.

Altre notizie che potrebbero interessarti

I nostri progetti