Main Menu

Una passione per la robotica e la formazione

Pasquale Nocera

Una passione per la robotica e la formazione

Una passione per la robotica e la formazione

La storia di Pasquale Nocera, ambasciatore, tutor, mentor e cofounder

In questi giorni Pasquale Nocera, studente di Ingegneria dell'automazione all'Università degli Studi di Napoli Federico II, è impegnato come tutor al NeaPolis Innovation Summer Campus, l'evento che coinvolge gli studenti delle lauree triennali e magistrali che si vogliono avvicinare all’uso di piattaforme basate sui microcontrollori a 32 bit e Sistemi operativi real time. Dal 24 agosto al 4 settembre gli studenti sono impegnati in laboratori e sessioni pratiche presso la sede di Napoli di STMicroelectronics. Il Summer Campus si conclude con la ottava edizione della HackFest, l’hackathon di NeaPolis Innovation, che quest’anno si tiene sabato 3 settembre dalle 9.30 alle 17 e domenica 4 settembre dalle 9.30 alle 14.30.

Abbiamo conosciuto Pasquale a 16 anni, come studente dell'istituto tecnico G. Marconi di Nocera Inferiore (Salerno). Nel 2017 Pasquale viene selezionato come ambasciatore digitale per il progetto europeo Make: Learn: Share: Europe (2015-2018).
Nel video Pasquale si presenta in inglese ai partner del progetto, provenienti da Lettonia, Regno Unito, Spagna e Svezia.


Pasquale, il primo in piedi a sinistra, tra gli ambasciatori digitali europei

Nell'estate dello stesso anno Pasquale si cimenta come tutor nella Summer School del programma Coding Girls che fa tappa a Napoli e coinvolge le studentesse del liceo Giambattista Vico, sede della sessione formativa, e dell'IIS Francesco Saverio Nitti.

L'entusiasmo di Pasquale è contagioso. Insieme ai suoi compagni dell'IIS G. Marconi di Nocera Inferiore ha messo a punto un programma formativo completo, dalla programmazione di un robot alla gara, ed è rimasto sbalordito dal risultato... perché in formazione c'erano solo ragazze!  

A Cecilia Stajano, coordinatrice del settore Innovazione nella scuola, Pasquale ha raccontato con candore e sincerità come lui stesso sia stato vittima di un pregiudizio, convinto di trovare ragazze meno capaci e interessate al mondo della robotica dei coetanei. E invece...

 

 

Nel 2019 per la prima volta Pasquale "entra nelle case degli italiani", intervistato dalla giornalista Carlotta Mannu per il servizio "Piccoli geni crescono" che va in onda nell'edizione delle ore 20 del Tg1 (ascolti 5.121.000, share 22.3%).

 

Intanto con alcuni amici Pasquale ha fondato l'associazione non profit Electronic & Information Technology, di cui è presidente. Nel 2020 lo abbiamo inserito nella lista dei professionisti accreditati come formatori e tutor.

Altre notizie che potrebbero interessarti

I nostri progetti

RomeCup

RomeCup

Un multi evento dedicato all’ecosistema dell’innovazione su tre assi, robotica, intelligenza artificiale e scienze della vita, e con una visione strategica: le nuove generazioni come tecnologia abilitante per lo sviluppo...

Make: Learn: Share: Europe:

Make: Learn: Share: Europe

Il progetto Make: Learn: Share: Europe, iniziato a novembre 2015, è attuato nell’ambito del programma europeo Erasmus Plus, azione Forward looking cooperation projects, si è concluso il 31 ottobre 2018...

Coding Girls

Coding Girls

IL FUTURO DIPENDE DA ME Le nuove generazioni di ragazze e ragazzi possono essere la "scala di cristallo" che avvicina l'obiettivo della parità di genere nel lavoro, che secondo il...